SignDesign diventa Signed. Contemporaneo, sintetico, autorevole e firmato.

Il nuovo nome dell’agenzia arriva dopo oltre 20 anni di attività a testimoniare l’evoluzione e il costante aggiornamento alle esigenze del mercato della comunicazione. Una crescita riconosciuta dal nutrito portfolio di progetti e clienti che oggi conferisce autorevolezza alle competenze dell’agenzia.
È per questo che è stato scelto di aggiornare il nome, punta dell’iceberg di un restyling completo dell’identità dell’agenzia le cui novità vanno oltre quello che si vede. Se è vero che il nome, il nuovo web site e la nuova sede rappresentano i segni visibili di queste novità, è ancor più vero che la nuova identità è solo il testimonial di quello che è avvenuto negli ultimi anni in termini di nuove skill: strategie di comunicazione e digital.

Lo studio di strategie di comunicazione è il risultato naturale della crescita dell’agenzia ed è diventato il primo step dei progetti realizzati dal team, anticipando tutto il workflow creativo. Se le competenze creative hanno portato alla fondazione dell’agenzia due decenni fa, oggi le strategie di comunicazione diventano il must necessario allo sviluppo di ogni idea. Posizionamento, autorevolezza, marca e identità diventano le keyword che governano ogni progetto. La consulenza strategica è l’anima che consente ad ogni collaborazione dell’agenzia di essere viva e proficua secondo gli obiettivi di ogni cliente. Scegliere Signed come partner è diventato sinonimo di qualità del progetto di comunicazione e allo stesso tempo di performance. La comunicazione è stata portata al livello di strumento di profitto per i clienti.

Il digitale arriva prepotente e non può essere ignorato nel progetto di comunicazione. Il digital è uno strumento essenziale e per questo Signed ha scelto di introdurre una digital unit la cui profilazione è in stato di perfezionamento e che consente ancora una volta all’agenzia di rimanere al passo con i tempi.  L’importanza dei progetti in ambito digital affidati dagli ultimi clienti, parla sola: Octo Telematics, leader mondiale nel mondo dei big data, affida all’agenzia anche la sua presenza online con la cura e lo sviluppo della strategia social media; Open Italy, progetto di Elis, evolve la sua comunicazione da tradizionale a digitale grazie all’intervento dell’agenzia.

Signed è l’upgrade contemporaneo di SignDesign

Poi c’è tutto quello che è sempre stato. Il graphic design, l’editoria, l’advertising. Gli ultimi progetti di queste aree confermamo anche questo know how. Ne è dimostrazione la realizzazione dei visual book creativi per la presentazione delle carte di pregio della nota cartiera italiana Cordenons, che certifica l’agenzia come progettista capace di strategie creative di alto profilo. I progetti si muovono ormai tra le realizzazioni di packaging più evolute con i video che raccontano le strategie che li hanno generati, la grafica tradizionale si fonde con il motion graphic di ultima generazione.

La nuova sede conferma tutte le nuove scelte. Uno spazio nuovo, appena realizzato in uno dei più recenti hub di innovazione realizzato nella zona della Stazione Tiburtina a Roma in forte mutazione urbanistica. Nuovi concept space pensati per il lavoro come è diventato oggi, in grado di ospitare realtà che cambiano con la velocità con cui si aggiorna il mercato a cui si rivolgono.

Signed è l’upgrade contemporaneo di SignDesign, la sua età matura lascia comunque spazio a talenti e creativi giovani e innovativi. È questa la nuova vision dell’agenzia: accogliere la freschezza delle idee nuove, adottare i tools più adeguati all’attuale scenario della comunicazione, il tutto sotto la supervisione della competenza costruita grazie ad una crescita che non si arresta mai.